Referendum Popolari 2025 per il Lavoro, la campagna firme anche in Spagna: ecco quando e come

referendum cgil firmaÈ iniziata in Italia ed anche all’estero la raccolta firme per indire un Referendum Popolare proposto dalla CGIL, volto ad ottenere l’abrogazione di alcune leggi che, secondo il maggior sindacato italiano, non tutelano i Diritti dei Lavoratori. “Il lavoro deve essere tutelato perché è un diritto costituzionale – si legge nel testo di presentazione dei referendum – deve essere sicuro perché di lavoro si deve vivere e non morire. Deve essere dignitoso e perciò ben retribuito. Deve essere stabile perché la precarietà è una perdita di libertà”.

La raccolta firme per il referendum anche in Spagna

Anche gli italiani residenti in Spagna potranno firmare per il Referendum. I luoghi sono i seguenti:

  • Consolato Generale d’Italia di Madrid, Calle A de Betancourt 3, Lunedì , martedì, giovedì e venerdì dalle ore 09:30 alle 13:00 e mercoledì dalle ore 15:00 alle 17:00 (non è necessario l’apppuntamento).
  • Consolato Generale d’Italia di Barcellona situato in Carrer Aribau 185, tutti i martedì dalle ore 10:00 alle 12:00 fino al 2 luglio. (non è necessario l’apppuntamento).
  • Vice Consolato d’Italia di Arona (Tenerife), Av. A. Domínguez, 5 piano V, porta 5.8, ogni mercoledì dalle ore 09:30 alle 12:30 (non è necessario l’apppuntamento).

La raccolta firme con identità digitale dal proprio telefono

Per chi in possesso di identità digitale SPID o CIE digitale si può sottoscrivere i referendum direttamente sul sito della CGIL, www.cgil.it/referendum, accedendo con il proprio profilo personale.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi