La Procura spagnola chiede fino a 25 anni di carcere per i leader indipendentisti catalani

catalogna spagnaLa Procura generale spagnola ha chiesto tra i 25 ed i 15 anni di carcere per diversi leader indipendentisti catalani, per aver dichiarato unilateralmente l’indipendenza alla fine dell’ottobre 2017. La Fiscalia ha chiesto 25 anni per l’ex vicepresidente del governo catalano, Oriol Junqueras, accusato di ribellione per la partecipazione al processo di secessione catalano.

Sono stati chiesti 17 anni per la ex presidente del parlamento catalano, Carme Forcadell, e per gli attivisti indipendentisti conosciuti come “los Jordis”: il presidente di Asamblea Nacional Catalana, Jordi Sánchez, e di Omnium Cultural, Jordi Cuixart. Possibili pene pesanti anche per cinque consiglieri dell’ex governo Puigdemont, accusati di ribellione. La notizia ha avuto amplissimo risalto sui media spagnoli. In serata ci sono state proteste in alcune parti della Catalogna contro questa decisione.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.