Aumenta la disoccupazione in Spagna, peggior inizio anno dal 2014

In Spagna sono andati perduti 244.000 posti di lavoro a inizio 2020. La disoccupazione è aumentata del 2,85% rispetto a dicembre 2019. Il numero di disoccupati sale così a 3,25 milioni. Era dal gennaio del 2014 che non c’era un aumento così marcato in un mese di gennaio.

Rispetto al gennaio del 2019 comunque, il numero di disoccupati si è ridotto. Nel gennaio del 2019 i disoccupati erano 3,28 milioni. Il numero attuale di disoccupati, in un mese di gennaio, è il più basso dal 2008.

L’aumento della disoccupazione è particolarmente importante nel settore dell’agricoltura, dove si sta registrando una crisi per i prezzi troppo bassi all’origine. Nonostante sia normale una riduzione di posti di lavoro dopo dicembre, mese di festività natalizie in cui c’è più disponibilità di lavoro, il dato preoccupa gli analisti.

 

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.