Coronavirus in Spagna, il dramma delle case di riposo: decine di vittime in diversi centri. 50 solo a Madrid

ambulanza madrid

MADRID. Fra le mille notizie di questi giorni drammatici in cui l’emergenza COVID-19 sta colpendo con forza la Spagna, c’è quella drammatica delle case di riposo di Madrid e di altre città spagnole. Sono decine le vittime per coronavirus in diversi centri per anziani del paese. Il dato che più colpisce è la quantità di persone che risiedevano in questi centri di riposo, che sono morti negli ultimi giorni.  La regione più colpita è quella di Madrid, dove si contano oltre 50 morti fra i residenti di alcune case di riposo. In una sola clinica, quella di Valle Hermoso, a Madrid, sono morti per coronavirus 20 anziani.

Stesso dramma anche in case di riposo a Ciudad Real (14 morti presso il centro privato di Tomelloso). Ed ancora, molte vittime in centri per anziani a Vitoria, Barcellona, Valencia ed Alicante. La denuncia dei familiari e del personale che lavora in queste strutture è la mancanza di materiale per far fronte all’emergenza, mancanza di protezione adeguata, e test effettuati con troppo ritardo.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.