“…altrimenti ci arrabbiamo!”: quel film con Bud Spencer e Terence Hill girato a Madrid

Forse non tutti sanno che uno dei film più famosi con Bud Spencer e Terence Hill venne girato a Madrid. Si tratta di “…Altrimenti ci arrabbiamo”. Varie scene riprendono una Madrid anni ’70 quasi irriconoscibile.

bud_spencer_madrid
Una scena di “Altrimenti ci arrabbiamo”, con Bud Spencer e Terence Hill (1974)

Il 27 giugno 2016 ci ha lasciati l’attore italiano Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, che continua però a far emozionare e divertire attraverso i tanti film in cui ha preso parte accanto a Terence Hill.

Forse non tutti sanno che uno dei film con Bud Spencer e Terence Hill più famosi, …altrimenti ci arrabbiamo“, è stato girato in buona parte a Madrid.

Era una Madrid ben diversa da quella di oggi, la Madrid degli anni ’70. Il film, diretto da Marcello Fondato, venne girato nel 1974. Alcuni scorci e scenari della città di quegli anni, anche se cambiati, sono rimasti gli stessi. Vediamo quali sono.

Una Madrid molto diversa da quella di oggi

Madrid appare nel film già nei titoli d’inizio, con zone di periferia anonime agli occhi dei più (era la Madrid del boom immobiliare) ma che i madrileni potrebbero riconoscere. Nel film ci sono anche scene girate nel centro, come quella in cui si vede la macchina dei due attori scendere una scalinata, o quella in cui la macchina passa vicino uno degli archi di Plaza Mayor.

Tutti gli articoli di Cinema de El Itagnol

Bud Spencer e Terence Hill a Madrid

Una delle scene più famose è quella girata nei pressi del Puente de Toledo e dello stadio Vicente Calderón. E’ la scena in cui Bud Spencer e Terence Hill vengono circondati dai motociclisti vestiti di nero, e fingono di aver ritrovato la loro macchina Dune Buggy. In generale però, in tutto il film “altrimenti ci arrabbiamo” (che in Spagna venne distribuito con il nome “y si no, nos enfadamos“) è Madrid a fare da scenario in tutte le scene girate all’aperto. Anche negli inseguimenti, dove si vede – oltre al centro, quando ancora non c’era il turismo – l’autostrada cittadina M-30 appena costruita e la funivia della casa de Campo.

Per gli appassionati di Bud Spencer e Terence Hill che conoscano Madrid o intendano visitarla, esiste una pagina internet, dove Leonardo Baldelli ha individuato tutti i punti dove è stato girato il film, tornando in quei posti a distanza di 30 anni.

La scena delle moto accanto allo stadio Vicente Calderòn

Inseguimento nel parco della Casa de Campo di Madrid




The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore e caporedattore de El Itagnol. Vivo in Spagna da anni, sempre a cavallo fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.