Curiosità sulle targhe automobilistiche spagnole

targhe spagnaIn Spagna le targhe automobilistiche di immatricolazione hanno avuto una storia simile a quella italiana. Anche il modello di targa era simile, fino all’introduzione delle nuove targhe senza l’indicazione di provincia. Ecco alcune curiosità.

Come sono oggi le targhe spagnole?

Le targhe spagnole di immatricolazione delle automobili e della maggior parte dei veicoli hanno sulla sinistra il distintivo europeo, come in tutta l’Unione Europea, e sono formate da quattro cifre e tre lettere. Nelle targhe attuali non c’è nessun riferimento alle province, come avveniva invece prima del 2000. Questo tipo di targhe è stato introdotto nell’autunno del 2000. Oggi guardando una targa spagnola (successiva al 2000) non si possono avere informazioni dirette sul luogo di immatricolazione.

Le targhe più vecchie

Fino al 2000 le targhe spagnole indicavano la provincia di appartenenza. Dal 1971 al 2000 il codice di provincia era seguito da una combinazione di numeri e lettere. Precedentemente anche, ma il codice era leggermente diverso. Come in Italia si poteva quindi riconoscere la provincia di appartenenza di ogni veicolo. Per fare qualche esempio, la M indicava la provincia di Madrid, la B quella di Barcellona, SE indicava Siviglia, V indicava Valencia. Si possono trovare tutte le sigle di provincia delle targhe spagnole qui. Ancora oggi si possono trovare targhe con l’indicazione provinciale. Si tratta di macchine immatricolate prima del 2000.

Targhe speciali

PME sta per Parque Movil del Estado, ET per Esercito di terra, CNP per Cuerpo Nacional de Policia e PGC per Parque Guardia Civil. le targhe rosse con il codice CD indicano invece veicoli del Corpo Diplomatico. Dal 2018 sono presenti in Spagna anche delle targhe di colore blu: sono obbligate a portarle i Taxi ed i veicoli di noleggio con conducente.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.