La CGIL ha un nuovo segretario: è Maurizio Landini

landini cgilIl più grande sindacato italiano, la CGIL, ha un nuovo segretario: è Maurizio Landini, ex segretario del sindacato dei metalmeccanici FIOM. È stato eletto con il 92,7% dei voti durante il congresso della Confederazione Generale Italiana del Lavoro in corso a Bari.

Dalla sua fondazione, nel 1944, la CGIL ha avuto otto segretari generali; Maurizio Landini è il nono. Il segretario uscente è Susanna Camusso, in carica fin dal 2010 ed eletta due volte.

Landini, un segretario a sinistra

Landini, a lungo segretario della FIOM, considerato la federazione della CGIL più battagliera e più a sinistra, è stato negli ultimi anni anche una figura di riferimento della sinistra italiana che non si identifica (o che è critica) con il Partito Democratico. Le posizioni di Landini sono considerate le più a sinistra fra i diversi segretari che la CGIL ha avuto nella sua storia.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.