Il Regno Unito impone una quarantena di 14 giorni a chi viene dalla Spagna

air europa voli

Il Regno Unito ha imposto una quarantena obbligatoria di 14 giorni a chiunque arrivi nel paese con provenienza dalla Spagna. La decisione del governo di Boris Johnson è arrivata ieri pomeriggio ed è effettiva da oggi, domenica 26 luglio. Soltanto due settimane fa il governo britannico aveva incluso la Spagna fra i paesi sicuri, ma ora Londra fa marcia indietro di fronte all’aumento dei focolai e dei casi.

Coronavirus, la situazione in Spagna il 25 luglio 2020

I giornali spagnoli riportano la notizia sottolineando che non sono pochi (anche se certamente molti meno del solito) i britannici che sono venuti in Spagna quest’estate. Per questi turisti, al rientro in patria scatterà l’obbligo di quarantena. Le conseguenze sul turismo sono state immediate: il tour operator Tui, il più grande del Regno Unito,  ha cancellato oggi i voli previsti verso la Spagna e verso le Canarie.

Altri paesi europei iniziano a prendere misure o semplicemente a dare consigli ai cittadini di fronte all’aumento di casi di Covid-19 in Spagna. La Francia ha raccomandato vivamente i francesi di non visitare la Catalogna, mentre il Belgio ha proibito i viaggi non essenziali verso le province spagnole di Lleida e Huesca. Anche in questo caso, chi arriva in Belgio da queste aree deve sottoporsi a quarantena di 14 giorni.

Anche la Norvegia ha imposto una quarantena per chi arriva dalla Spagna, in questo caso di dieci giorni.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...