Italia, il Ministero degli Esteri sconsiglia viaggi all’estero: “non si escludono nuove restrizioni”

viaggi esteroVisto l’aggravarsi della situazione epidemiologica in Europa, la Farnesina (il Ministero degli Affari Esteri italiano), ha raccomandato ieri pomeriggio (lunedì 26 ottobre) a tutti i connazionali di evitare viaggi all’estero salvo per ragioni strettamente necessarie. La Farnesina ha avvertito anche, sul suo sito, che visto l’elevato numero dei contagi presente in molti Paesi europei, non si possono escludere nuove restrizioni agli spostamenti con conseguente complicazione per i rientri in Italia. Analoghi problemi di rimpatrio potrebbero verificarsi, con incidenza ben più grave, in caso di viaggi verso destinazioni extra-Ue.

La raccomandazione del ministero degli Esteri ad evitare viaggi all’estero riguarda gli spostamenti non necessari, come quelli per turismo. La Farnesina ricorda anche che è sempre disponibile a questo link un questionario interattivo per verificare la normativa italiana in vigore in merito agli spostamenti da/per l’estero.

Il testo della Farnesina

Considerato l’aggravarsi della situazione epidemiologica in Europa, la Farnesina raccomanda a tutti i connazionali di evitare viaggi all’estero se non per ragioni strettamente necessarie. Si fa altresì presente che considerato l’alto numero dei contagi in molti Paesi europei, non si possono escludere future ulteriori restrizioni agli spostamenti che rischierebbero di complicare eventuali rientri in Italia.

articolo aggiornato il 27 ottobre 2020 alle 10.30

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...