COVID-19, il numero di decessi in Italia e Spagna secondo l’IHME

Il COVID-19 ha causato a livello mondiale 6,9 milioni di morti, oltre il doppio delle cifre ufficiali finora fornite dai singoli paesi. Questi dati, riferiti al periodo marzo 2020-maggio 2021, sono stati diffusi dall’Institute for Health Metrics and Evaluation (IHME) di Seattle, un istituto indipendente di ricerca, con base alla University of Washington School of Medicine.

L’IHME ha rilevato una sottostima nel reale numero di vittime nella gran parte dei paesi del mondo. Gli USA avrebbero avuto nel proprio territorio oltre 905.000 morti, ad esempio, contro i 574mila morti delle statistiche ufficiali. L’India avrebbe sperimentato fino a inizio maggio 2021 654mila morti, e non 221.000, ed anche il Messico avrebbe un numero di morti tre volte superiore ai dati ufficiali (617.000 e non 217.000).

Questi sono numeri che si riferiscono unicamente alle morti causate direttamente dal virus SARS-CoV-2, e non viene tenuto in conto il bilancio in termini di vite perse dovute al collasso o al sovraccarico dei sistemi sanitari.

Il numero di morti causati dal COVID-19 in Spagna: 123.000

In Spagna, secondo l’IHME di Seattle ci sarebbero stati, in questi 14 mesi di pandemia, 123.786 morti, quindi oltre 40.000 in più dei 85.000 morti dei report ufficiali.

Il numero di morti in Italia: 175.000

Il COVID-19 avrebbe provocato in Italia 175.832 morti e non 122mila.

Anche l’OMS conferma che le vittime reali sono molte di più di quelle ufficiali

Il numero di persone morte direttamente o indirettamente a causa del Covid “sono almeno il doppio, il triplo di quelle ufficiali” ha detto il 21 maggio Samira Asma, vicedirettore generale dell’Oms parlando con i giornalisti a Ginevra, in occasione della pubblicazione del rapporto annuale dell’Agenzia dell’Onu sulle statistiche sanitarie globali.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.