“Italia-Spagna, sulla strada verde”, DOSINTRES Cultura organizza il decimo incontro italo-spagnolo del programma Parayolé

dosintres cultura

L’associazione DOSINTRES Cultura, con il patrocinio dell’Ufficio Culturale e Scientifico dell’ Embajada de España en Italia – Ambasciata di Spagna in Italia, invita tutti al decimo incontro virtuale italo-spagnolo del programma Parayolé, il quarto della serie dedicata alla Scienza, dal titolo Italia – Spagna sulla strada verde. L’incontro mira a capire come due dei principali leader della transizione ecologica, ovvero Spagna e Italia, stiano affrontando tale sfida. Questo incontro sarà un’occasione per comprendere che tipo di politiche verdi verranno attuate nel prossimo futuro, e come l’ecologia stia influenzando le scelte dei nostri Paesi. Il dibattito sarà anche un’opportunità per analizzare i risvolti sociali che questi cambiamenti porteranno con sé e soprattutto per capire come si affronterà l’alfabetizzazione digitale universale, mezzo indispensabile affinché questi cambiamenti siano positivi per la società e ne rafforzino la sua indole democratica.

Interventi

Tra gli interventi, il ministro italiano delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile Enrico Giovannini e la vice presidente del Senato spagnolo, Cristina Narbona.

L’incontro

L’evento si terrà 13 DICEMBRE ALLE ORE 18.30 in modalità virtuale: in diretta, tramite Zoom (https://us02web.zoom.us/j/84374393410) e sul canale live Facebook di Dosintres Cultura https://www.facebook.com/Dosintres-Cultura. Si potrà vedere l’incontro anche in differita sul canale YouTube: https://youtube.com/channel/UCMWkh2csQaNWwj8PZyhstvQ e sul sito web: http://dosintrescultura.com/ , così come sulle reti e pagine ufficiali dell’Ambasciata di Spagna a Roma.
The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.