Roma, torna il festival del cinema spagnolo e latinoamericano

cinema spagna roma

Sta per tornare il 16º Festival del Cinema Spagnolo e Latinoamericano di Roma. Si terrà nella capitale italiana presso il cinema Barberini dal 5 al 12 novembre 2023. Tra anteprime e cinema inedito in première italiana, il programma offre un’ampia selezione di film che guarda a tutte le espressioni e tendenze cinematografiche del cinema iberoamericano, sia recente che classico. Un occhio di riguardo è riservato ai nuovi talenti, alle opere prime e seconde, ai film diretti da registe donne e a quelli che trattano tematiche sociali di stringente attualità, si legge sul sito ufficiale.

Il Festival, che prevede un concorso internazionale di lungometraggi che competono per il Premio del Pubblico, sarà strutturato in 7 sezioni: “La Nueva Ola del cinema spagnolo” e “Latinoamericana”, che presentano titoli inediti spagnoli e di diversi paesi del continente centro-sudamericano; “Clásicos”, che mostra la ricchezza del patrimonio cinematografico iberoamericano; “Omaggio / Homenaje” a una grande figura di spicco del cinema internazionale, che quest’anno è dedicato al maestro Carlos Saura (19332-2023); “Premio IILA-CINEMA”, che presenta i film vincitori del bando rivolto a giovani cineasti latinoamericani; “Proiezioni speciali fuori concorso”, con titoli recenti di grande rilevanza culturale e filmica internazionale; “Público Joven”, matinées per gli studenti, il pubblico del futuro.

La manifestazione ha l’obiettivo di promuovere attraverso il cinema di qualità i legami culturali, artistici e storici che vincolano l’Italia alla Spagna e all’America latina, mostrando la ricchezza, l’eterogeneità e la diversità delle culture, delle lingue e delle cinematografie iberoamericane.

Leggi anche: Torna il Festival Sudamericana, edizione 2023: ecco quando e come seguirlo

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi