Madrid, scontri in centro dopo la manifestazione indipendentista: la polizia carica

MADRID. Ieri sera a Madrid ci sono stati alcuni scontri fra forze dell’ordine e manifestanti al termine di un corteo contro la sentenza ai leader indipendentisti catalani del 14 ottobre.

Il corteo, con alcune migliaia di manifestanti, si è disperso in serata.

Alcuni manifestanti hanno cercato di bloccare la Gran Via e hanno tentato di costruire barricate. Il tentativo di ricreare a Madrid la situazione di scontri di piazza che si sta vivendo da sei notti a Barcellona, non ha però avuto successo.

La polizia ha caricato i dimostranti disperdendoli. Ci sono stati momenti di tensione e confusione nella zona di Callao, in pieno centro a Madrid, nella zona commerciale della capitale.

Secondo i media, manifestanti avrebbero cercato di trasferire la protesta nei vicoli del quartiere Lavapiés, ma con scarso risultato. A disperdere definitivamente la dimostrazione ci si è messa anche la forte pioggia, che ha iniziato a cadere sulla capitale intorno alle nove e mezzo di sera.

26 feriti, fra cui 11 agenti di polizia

Il bilancio è di decine di feriti, fra cui un poliziotto che è stato accoltellato. Sono 26 le persone assistite per ferite, di cui 11 agenti di polizia.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.
loading...