Voto a 16 anni, in Spagna lo vogliono i partiti della sinistra

elezioni 2019 esteroDiritto di voto a partire dai 16 anni. Se n’è parlato ultimamente in Italia, e la proposta ha ricevuto consensi da molti partiti politici, compresi quelli che oggi governano il paese (Pd e M5S). Se n’è parlato a settembre ed inizio ottobre, poi il tema è finito in secondo piano.

E in Spagna? Il voto in Spagna come in Italia è a partire dai 18 anni. Ci sono partiti che hanno inserito nel loro programma la proposta di introduzione del diritto di voto per i ragazzi e le ragazze a partire dai 16 anni di età, invece dei 18 attuali.

Podemos e Màs Paìs vogliono il voto dai 16 anni

Si tratta di Podemos, la formazione nata nel 2014 e guidata da Pablo Iglesias, e Màs Paìs, un nuovo partito appena nato, che si è formato da una scissione di Podemos. Entrambe queste forze politiche, appartenenti alla sinistra, hanno introdotto nel loro programma il diritto di voto per i giovani di 16 e 17 anni. Uno degli argomenti principali è che la popolazione italiana e spagnola invecchia, e l’ampliamento della platea di elettori consentirebbe di rendere più giusta la rappresentanza parlamentare.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.
loading...