Coronavirus in Spagna, la situazione a giugno 2022: “non se ne parla più, ma ci sono 50 morti al giorno”

COVID-19 SPAGNA 13 gennaio 2022

MADRID. In Spagna da ormai diverse settimane sembra di essere tornati ai tempi pre-pandemia. Le ultime misure rimaste sono l’uso della mascherina obbligatoria sui mezzi di trasporto pubblici, metro e bus, nelle farmacie e negli ospedali, ma per il resto c’è una generale riscoperta della normalità pre-2020. In questi giorni a Madrid è stato chiuso l’ultimo centro di vaccinazione massiva, presso il Wizink center nel centro della città, e nei notiziari le notizie sul Covid sono sempre meno presenti. Il 9 giugno però, i giornali spagnoli hanno ricordato che la pandemia non è terminata, e che continua a causare vittime. “Il Covid continua a uccidere”, titola oggi El Paìs, mentre “20 minutos” parla di una “ondata mascherata che uccide 50 persone al giorno”.

La situazione coronavirus in Spagna nel giugno del 2022

Secondo i dati ufficiali, in Spagna nel mese di giugno 2022 continuano a morire in media 50 persone al giorno a causa della malattia conosciuta come COVID-19, causata dal coronavirus SARS-CoV-2. L’occupazione delle terapie intensive, che in questi mesi di pandemia era un chiaro segnale di pericolo di collasso della sanità pubblica, rimane comunque ai minimi dall’inizio dell’emergenza sanitaria e la circolazione del virus risulta bassa, in una popolazione quasi interamente vaccinata. L’unico dato che rimane elevato è quello dei decessi, che si verifica soprattutto tra persone anziane molto vulnerabili. Leggendo più in profondità i dati emerge che si tratta di anziani che non arrivano in terapia intensiva, e la cui morte può essere legata anche ad altri fattori tra i quali il Covid ha certamente un ruolo importante. Le vaccinazioni, sottolinea la stampa spagnola, hanno comunque salvato la vita di migliaia di persone anche in questi mesi di ritorno alla normalità.

Per approfondire

La covid sigue matando: medio centenar de personas al día, cada vez más mayores

El exceso de mortalidad en mayo en España superó los índices normales para estas fechas. Pero en lo que va de 2022 es menor que en los años previos a la pandemia Cada día siguen muriendo en España decenas de personas por covid.

La ‘ola enmascarada’ de covid que mata aún a 50 personas diarias extraña a los especialistas: “Es raro fuera de temporada invernal”

Los datos indican que la séptima ola de coronavirus en España está decayendo ya. Pero esta afirmación habría que escribirla en condicional si la atribuimos a la población general, pues desde el mes de marzo solo se mide la incidencia de la covid entre las personas mayores de 60 años.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.