In Spagna la Costituzione del 1978 verrà modificata per una parola giudicata offensiva

costituzione spagna 1931Il 6 dicembre di questo 2023 la Spagna celebra i 45 anni della sua Costituzione, che venne approvata nel 1978 in un referendum popolare, e che costituisce l’atto di nascita della moderna democrazia spagnola. Proprio in questi giorni è tornato all’ordine del giorno il dibattito, che va avanti da tempo, sulla nascita di riforma del testo, per una parola che compare nell’articolo 49 e che è considerata offensiva.

Articolo 49 della Costituzione spagnola, la necessità di una modifica

Il motivo è che nell’articolo 49 della Costituzione spagnola, in un punto in cui si fa riferimento a politiche economiche e sociali di aiuto a persone con disabilità, si usa la desueta parola “disminuidos”, che in italiano si può tradurre come “handicappato”. Un termine che veniva usato nel 1978 ma che è ritenuto oggi offensivo e fuori luogo.

Nelle ultime settimane sembra che Governo e opposizione abbiano trovato un accordo per modificare la parola, ma non è così facile. Modificare la Costituzione richiede una lunga serie di procedimenti, e richiede un ampio consenso parlamentario, senza il quale inoltre sarebbe necessario passare per un referendum. Si vedrà nelle prossime settimane se dalla Costituzione spagnola verrà tolto questo antipatico termine.

L’articolo 49 e la parola “disminuidos”

Articolo 47 della Costituzione del 1978. Los poderes públicos realizarán una política de previsión, tratamiento, rehabilitación e integración de los disminuidos físicos, sensoriales y psíquicos, a los que prestarán la atención especializada que requieran y los ampararán especialmente para el disfrute de los derechos que este Título otorga a todos los ciudadanos.

Principio de acuerdo entre el Gobierno y el PP para eliminar el término “disminuidos” del artículo 49 de la Constitución

El Ejecutivo y los populares pactan “ceñir” la reforma constitucional estrictamente a la discapacidad

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi