Morire sul lavoro: anche nel 2024 una strage senza fine in Italia e Spagna

giornali rassegna stampa

Non si arrestano le morti sul lavoro in Italia e in Spagna. Ogni giorno, la notizia di nuove vittime o feriti mentre si trovavano sul posto di lavoro trova spazio sui media locali. Nella gran parte dei casi queste morti sono riportate solo dalla cronaca locale, nel luogo in cui sono avvenute, ma a volte, quando avvengono incidenti più grandi, anche i telegiornali e i giornali nazionali ne danno la notizia, e si torna a parlare dell’insopportabile strage sul lavoro.

Maggio 2024, nuovi incidenti sul lavoro con vittime mortali in Spagna e Italia

Negli ultimi giorni, in questo maggio del 2024, a pochi giorni dalla Festa dei Lavoratori, ci sono stati nuovi incidenti che hanno visto morire lavoratori in Italia e in Spagna.

Stragi di lavoratori in Italia nel 2023 e 2024

Il 6 maggio scorso a Casteldaccia (Palermo), cinque lavoratori sono morti ed uno è rimasto ferito in modo grave dopo che si erano calati in un tombino dell’impianto fognario. Il tragico incidente sul lavoro di Casteldaccia è stata l’ennesima strage sul lavoro degli ultimi mesi in Italia. Si ricorda quella di un mese prima presso la centrale Enel Green Power di Suviana, sette lavoratori morti, il crollo di un cantiere dell’Esselunga nel mese di febbraio (4 morti), la strage di Brandizzo lungo la ferrovia, nell’agosto 2023, con 5 operai morti. E la lista continua se si va indietro nel tempo.

Le ultime notizie dalla Spagna e dall’Italia sul giornale italo-spagnolo El Itagnol

Sono solo alcuni degli incidenti degli ultimi mesi, soltanto quelli nei quali sono morti più lavoratori in un unico incidente, ma la conta delle vittime è impressionante. Nel solo 2024 in Italia sono già morte 350 persone mentre lavoravano, e nel 2023 i morti sono stati più di mille: quasi 3 persone al giorno.

Incidenti mortali, anche in Spagna una strage: 721 vittime nel 2023

Anche in Spagna ogni anno si registra una vera strage di lavoratori. Non è facile confrontare i dati statistici dei singoli paesi per il diverso modo con cui vengono raccolti, ma secondo i dati del Ministero del Lavoro spagnolo nel 2023 un totale di 721 lavoratori ha perso la vita in incidenti sul lavoro in Spagna, paese che conta circa 10 milioni di abitanti in meno rispetto all’Italia. Nel 2022 i morti erano stato 105 in più.

Crollo di edifici, due morti a Madrid e cinque feriti a Bilbao negli ultimi giorni

Nel mese di maggio di quest’anno  si devono purtroppo registrare nuove vittime. Il 7 maggio due operai sono morti a Madrid per un crollo mentre lavoravano in una casa in ristrutturazione presso la calle Lezama della capitale spagnola. Il 20 aprile un giovane che lavorava nelle consegne a domicilio come rider è stato investito da un Taxi sempre a Madrid. Ed è notizia delle ultime ore il fatto che il 9 maggio cinque operai sono rimasti feriti per il crollo di un edificio in ristrutturazione nel centro storico di Bilbao. 

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi