Spagna, che dicono i sondaggi elettorali? Ecco le intenzioni di voto 2019

Congreso de los Diputados, Madrid (Spagna)

Il governo Sanchez ha le ore contate dopo la bocciatura della manovra 2019, contro la quale hanno votato i partiti nazionalisti catalani. Sanchez ha annunciato che si voterà il 28 aprile. Ma cosa dicono i sondaggi elettorali?

Secondo il sondaggio del CIS (Centro de Investigaciones Sociologicas) di fine gennaio le intenzioni di voto degli spagnoli sono queste: al primo posto resta il Partito Socialista. Il PSOE sfiorerebbe il 30% se si votasse ora, secondo il sondaggio dell’importante istituto spagnolo. Al secondo posto Ciudadanos, con il 17,7% dei voti. Unidos Podemos si fermerebbe invece al 15,4%. Il PP diventa quarto partito, con il 14,9%. Un risultato davvero pessimo, se si pensa che fino a pochi anni fa superava il 30%. Il partito di estrema destra Vox otterrebbe circa il 6,5% dei voti, in netto aumento rispetto a sondaggi precedenti, mentre ERC il 4,7%.

Scenario frammentato, ma la destra è in vantaggio

Altri sondaggi disegnano uno scenario un po’ diverso, ma confermano la tendenza al rialzo di Ciudadanos e di Vox. Un sondaggio effettuato da Celeste-Tel e pubblicato su eldiario.es mostra come i tre partiti della destra, PP, Ciudadanos e Vox, gli stessi che hanno formato governo in Andalusia e che hanno partecipato alla manifestazione del 10 febbraio in plaza Colòn a Madrid, otterrebbero, sommati insieme, il 51% dei voti, mentre la sinistra (PSOE e Unidos Podemos) insieme si fermerebbe al 39,5%. In questo sondaggio il dato è piuttosto diverso da quello del CIS: il PSOE si troverebbe al 23,7% mentre il PP al 23%., quindi quasi alla pari. Vox invece sfiorerebbe il 9%. Evidente quindi l’estrema volatilità del momento e l’incertezza degli elettori, fotografata dai diversi sondaggi.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.