Madrid, un tribunale riattiva la Ztl di Madrid: era stata sospesa dal sindaco Almeida

madrid

MADRID. È durata solo una settimana la sospensione di Madrid Central, la Zona a Traffico Limitato della capitale spagnola, introdotta nel novembre del 2018 dalla giunta di sinistra di Manuela Carmena. Un tribunale amministrativo madrileno ha infatti riattivato la Ztl, che era stata sospesa il primo luglio scorso dall’attuale giunta di destra del sindaco Almeida.

Tutti gli articoli su Madrid Central

Da lunedì prossimo, chiunque entri nell’area a traffico limitato senza permesso, verrà nuovamente multato come accadeva nei mesi scorsi. Si tratta di un colpo alla linea della giunta PP-Cs appena insediatasi con l’appoggio di Vox.

Una giunta che aveva fatto della guerra alle misure anti-inquinamento di Manuela Carmena, una delle principali bandiere. Ci ha pensato la giustizia a lasciare senza effetto la sospensione delle sanzioni a chi entra in Madrid Central. Il tribunale ha accolto il ricorso presentato dall’associazione Ecologistas en Acciòn. Nei giorni scorsi a Madrid c’era stata una grande mobilitazione a favore della Ztl, con petizioni e proteste ufficiali inviate da migliaia di cittadini. Sabato scorso, il 29 giugno, si era svolta per le vie del centro (e nonostante i 40°C di temperatura) una manifestazione con migliaia di persone (60.000 secondo gli organizzatori) a favore di Madrid Central.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.