Catalogna, Santiago Abascal interviene sulle posizioni di Salvini: “si sbaglia”

abascal salviniLa fotografia che li ritrae insieme a Roma risale soltanto a un mese e mezzo fa. Matteo Salvini, leader della Lega, e Santiago Abascal, leader del partito di destra radicale spagnolo Vox, si erano incontrati a fine settembre mostrando in pubblico l’amicizia e la sintonia fra i due partiti.

Poi è arrivato il 14 ottobre, con la sentenza della Corte Suprema spagnola ai leader separatisti, e le cose si sono subito guastate.

La Lega di Salvini, infatti, ha mostrato subito la sua contrarietà verso la sentenza. Presso la Regione Lombardia, la Lega ha addirittura votato una mozione di solidarietà ai “detenuti politici catalani” e ha chiesto il ritiro dell’ambasciatore italiano da Madrid. In fondo, il partito diventato negli ultimi anni “nazionale”, è pur sempre la forza politica che vent’anni voleva l’indipendenza del nord Italia.

Abascal e Salvini: uniti contro i migranti, divisi sulla Catalogna

Puntuale è arrivata la dichiarazione di Abascal, il leader che vorrebbe pene pesantissime per i politici indipendentisti (che definisce “golpisti”) e che vorrebbe sospendere tutte le 17 autonomie delle regioni spagnole. “Salvini se equivoca una vez más – ha affermato Abascal: “Salvini si sbaglia ancora una volta”. “Glielo abbiamo spiegato in pubblico e in privato, con la sovranità e l’unità della Spagna non si scherza”.

I due politici avevano mostrato sintonia su altri temi cari alla destra radicale, come la mano dura verso l’immigrazione, ma le due diverse situazioni territoriali, quella italiana e spagnola, li allontanano e li vedono su posizioni molto distanti. Era già accaduto nel 2017, quando però Abascal era ancora leader di un partito senza rappresentanza.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.
loading...