Milioni di spagnoli torneranno alle urne nel 2020: elezioni anticipate nei Paesi Baschi, in Galizia e Catalogna

elezioni spagna 26 maggio

Dopo un 2019 con ben cinque eventi elettorali importanti, milioni di spagnoli sono chiamati nuovamente alle urne in questo 2020. Ieri i Paesi Baschi e la Galizia hanno annunciato una anticipazione delle elezioni regionali, e rinnoveranno il governo delle Comunità Autonome il 5 aprile.

Nelle ultime settimane anche la Catalogna ha annunciato elezioni anticipate, anche se non si sa ancora quando si terranno. Saranno elezioni regionali importanti perché i risultati avranno un impatto importante a livello nazionale. Bisogna ricordare che l’attuale governo è un esecutivo di minoranza, insediatosi grazie all’appoggio dei partiti regionali catalani e baschi. Tutto ciò che accade in quelle regioni avrà influenze sulla politica nazionale.

Le elezioni regionali in Italia nel gennaio 2020, con influenze sulla politica nazionale

Nel 2019 gli spagnoli erano stati chiamati alle urne per numerose scadenze. Il 28 aprile c’erano state le elezioni politiche, ripetute poi il 10 novembre perché i partiti non riuscirono a trovare un accordo di governo. A maggio si tennero invece nello stesso giorno le elezioni amministrative, quelle “autonomiche” (regionali) e le elezioni europee.

Tutte le notizie sulle elezioni in Spagna nel 2019

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...