Situazione CORONAVIRUS in Spagna oggi, 16 marzo 2020 – ULTIME NOTIZIE

COVID-19 SPAGNA

ULTIME NOTIZIE Covid-19 in Spagna. Alle ore 13 il Ministero della Salute spagnolo ha diffuso i nuovi dati sui contagi da coronavirus in Spagna. Sono ormai 9191, quasi 1500 in più rispetto a 24 ore prima. Si contano anche 309 vittime per coronavirus. Il comunicato stampa di Sanidad indica che 432 persone si trovano in terapia intensiva, di queste il 50% (253) nella sola Comunidad de Madrid. La Spagna è così il secondo paese europeo con più casi di COVID-19 dopo l’Italia.

Tutti gli articoli sulla crisi COVID-19 in Spagna e Italia

Nella Comunità Autonoma di Madrid: 4.165 casi

Madrid è ancora di gran lunga la Comunità Autonoma con più casi: sono 4.165. Poi viene la Catalogna (903), Paesi Baschi (630) e Castilla-La Mancha (567). Sono 530 i pazienti guariti.

I dati del Ministero spagnolo per Comunità Autonoma

CCAATOTAL conf.UCIFallecidosCurados
Andalucía5541170
Aragón1747110
Asturias177313
Baleares73411
Canarias119917
Cantabria582010
Castilla La Mancha567231712
Castilla y León3342495
Cataluña90333120
Ceuta1000
C. Valenciana409452
Extremadura111124
Galicia245924
Madrid4165253213474
Melilla8000
Murcia77201
Navarra274510
País Vasco63029235
La Rioja3121342
Total España9191432309530

Chiuse le frontiere

La notizia dopo le 17: chiuse le frontiere della Spagna

La Spagna ha sospeso Schengen con una storica decisione in questo 16 marzo 2020-

Rinviate le elezioni regionali del 5 aprile nei Paesi Baschi

Sono state rinviate le elezioni regionali nei Paesi Baschi: dovevano tenersi il 5 aprile. Molto probabilmente è questione di ore perché anche le elezioni in Galizia vengano rinviate. Pochi giorni fa l’Italia ha rinviato il referendum costituzionale previsto a fine marzo.

Stato di allerta: “sicuramente più dei 15 giorni previsti”

Il ministro dei Trasporti, José Luis Ábalos, ha dato per scontato che il periodo di stato di allarme nel paese durerà più di 15 giorni e che quindi ci sarà una proroga rispetto a quanto annunciato inizialmente.

Il Portogallo chiude agli arrivi dalla Spagna

La notizia sulle restrizioni agli spostamenti da Spagna al Portogallo

Le Isole Canarie verso l’isolamento

Le Canarie vanno verso l’isolamento: sono ancora in corso i rimpatri dei turisti che si trovavano nell’arcipelago. Oggi 16 marzo i due voli straordinari per rimpatriare gli italiani che si trovavano ancora bloccati nell’arcipelago.

Ancora un crollo nella Borsa di Madrid

La Borsa di Madrid sta vivendo un nuovo giorno da incubo con perdite di oltre il 10%. L’Ibex 35 perde alle 14:30 il 11,5 %, ed è questo il terzo peggior crollo della sua storia, dopo quello verificatosi lo scorso giovedì, quando chiuse a -14,06% (il peggiore) e dopo quello del 2016, quando i britannici votarono per il Brexit.

Esercito nelle strade delle città spagnole, agglomerazioni nei vagoni metro

Ieri pomeriggio nelle strade di Madrid ed altre città spagnole sono comparsi i veicoli e i camion dell’Esercito, per pattugliare le vie ed informare la cittadinanza sulle restrizioni. Oggi a Madrid e Barcellona, primo giorno lavorativo in quarantena. A Madrid il traffico è visibilmente diminuito, ma si potevano vedere comunque veicoli e persone per le strade. Ci sono state denunce da parte di utenti della metropolitana di Madrid e di Barcellona, e dei treni regionali Cercanias, per vagoni affollati nelle ore di punta, nei quali era impossibile mantenere la distanza di sicurezza fra persone. Metro de Madrid informa però che il numero di passeggeri è diminuito del 75% nell’ora di punta.

Supermercati aperti ma con limitazioni

Le catene di supermercati spagnoli aprono questo lunedì 16 marzo ma con restrizioni agli orari e limitazioni al numero di persone che possono entrare contemporaneamente. Alcune catene stanno anche limitando il numero di articoli acquistati per evitare che si ripetano le scene dei giorni scorsi, con scaffali vuoti e lunghe file.

Sui giornali spagnoli: “Italia e Spagna i paesi europei con più contagi”

L’Italia e la Spagna sono oggi, 16 marzo, i paesi europei con più contagi. Questa informazione viene ripetuta da diversi giornali e notiziari. El Paìs pubblica alle 15 come prima notizia: “la Spagna è il secondo paese al mondo con più nuovi contagi”, ed è il quarto al mondo per numero di persone positive al coronavirus dopo Cina, Italia e Iran.

Il confronto con la situazione italiana: rassegna stampa

I giornali spagnoli si domandano cosa accadrà in Spagna nei prossimi giorni: di quanto crescerà il numero di contagi? Pubblicano grafici che confrontano la situazione spagnola con quella italiana e di altri paesi. (Qui un altro articolo). Alcuni iniziano a parlare di una situazione peggiore in Spagna, perché il numero di contagi starebbe crescendo più rapidamente. Non mancano, nel confrontare il modo con cui la Spagna ha messo in pratica le misure restrittive (con ritardo rispetto all’Italia), le critiche al governo spagnolo: “ha agito tardi”

Positivo al COVID-19 il presidente del governo della Catalogna, Quim Torra

Dopo le 15 è stata diffusa la notizia che il presidente del governo catalano, Quim Torra, è positivo al COVID-19.

Positiva al COVID-19 anche la presidentessa della Comunità di Madrid

Isabel Ayuso è risultata positiva al coronavirus.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano in Spagna, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore, gestore e redattore della testata "El Itagnol - Ultime notizie dalla Spagna". Fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.
loading...