Elezioni regionali anticipate del 4 maggio a Madrid, no di Más Madrid alla lista unica con Unidas Podemos

assemblea regionale madrid

MADRID. Alle elezioni regionali anticipate del 4 maggio, a Madrid, Unidas Podemos e Más Madrid correranno separate (salvo colpi di scena nei prossimi giorni). Il 15 marzo il leader di Podemos, Pablo Iglesias, si è candidato alla presidenza della regione come candidato di Unidas Podemos, ed ha subito offerto a Más Madrid – nato da una scissione di Podemos e guidato dall’ex numero due di Podemos Iñigo Errejón – di formare una lista comune.

La risposta di Más Madrid non ha tardato ad arrivare, ed è un no. Más Madrid, che del resto era un progetto nuovo nato solo due anni fa, ha deciso quindi di rifiutare di confluire in una lista unica insieme a Unidas Podemos per presentarsi compatti contro la destra. È evidente nelle fila di Más Madrid il malumore per la mossa di Pablo Iglesias, che è arrivata a sorpresa e che viene vista come un atto di forza.

Con il “no” di Más Madrid il piano di Pablo Iglesias prende quindi la prima “botta”. Alle regionali del 4 maggio 2021 ci sarà infatti, come già accaduto nel 2019, uno spezzettamento della sinistra radicale, con Unidas Podemos da una parte e Más Madrid dall’altra. Nel campo del centro-sinistra ci sarà poi anche il PSOE. Questi tre partiti dovranno cercare di raggiungere un consenso tale da permettere la formazione di un governo. L’alternativa è che si formi in Spagna il primo governo regionale PP-Vox, una possibilità non remota vedendo oggi i sondaggi. Ciudadanos resterebbe ago della bilancia, ma c’è comunque una possibilità concreta che rimanga sotto la soglia di sbarramento del 5%.

Lo “spezzettamento” a sinistra non dovrebbe però penalizzare troppo i singoli partiti visto che nella regione il sistema elettorale in uso e proporzionale. Sia UP che MM non dovrebbero avere problemi a raggiungere lo sbarramento del 5%.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.