Canarie, continua l’eruzione del vulcano di La Palma con forti esplosioni e una grossa colonna di cenere

vulcano canarie

L’eruzione del vulcano di La Palma, nella zona del vulcano Cumbre Vieja, non si ferma. Sono passati quasi tre mesi dall’inizio dell’attività vulcanica, 86 giorni per l’esattezza, e nelle ultime ore è stata osservata una intensa attività esplosiva con emissione abbondante di cenere. La grossa colonna di cenere, che ha raggiunto i 4 km di altezza, ha costretto le compagnie aeree a fermare nuovamente i voli verso l’isola. Secondo i dati del programma europeo Copernicus, da quando è iniziata l’eruzione lo scorso 19 settembre, la lava ha coperto una superficie di 1.226 ettari. L’eruzione in corso, intanto, è già quella di maggior durata nell’isola delle Canarie occidentali, almeno da quando ci sono registri storici, ed è la terza più lunga alle Canarie.

I video dell’intensa attività vulcanica del 13 dicembre 2021

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.