Spagna, addio all’obbligo di mascherina al chiuso dopo Pasqua

mascherine coronavirus

MADRID. La Spagna continua ad allentare le misure anti-Covid. Dopo aver impresso una svolta a fine marzo con l’abbandono dei bollettini di nuovi contagi e con l’eliminazione dell’obbligo di tampone per i positivi asintomatici, adesso arriva anche lo stop all’obbligo di mascherina in luoghi chiusi. Da oltre due anni la mascherina in spazi al chiuso è una costante delle nostre vite, in Spagna come in Italia e tante altre parti del globo. Dal 20 aprile, subito dopo Pasqua, la Spagna toglierà l’obbligo di mascherina in spazi chiusi, tranne mezzi pubblici e ospedali o cliniche.

Via la mascherina al chiuso in Spagna dal 20 aprile

Il Consiglio dei Ministri spagnolo approverà definitivamente l’eliminazione dell’obbligo di mascherina al chiuso il 19 aprile, e il 20 aprile sarà il primo giorno in cui la protezione di bocca e naso sarà obbligatoria solo su autobus, treni, metro e spazi di assistenza sanitaria, dagli ospedali alle cliniche, fino agli ambulatori.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.