Manifestazioni indipendentiste a Barcellona nel ponte del 1° novembre

barcellona

Anche questo fine settimana, per la terza settimana consecutiva, si svolgeranno a Barcellona ed in altre zone della Catalogna mobilitazioni indipendentiste. La mobilitazione indipendentista si è riattivata il 14 ottobre scorso, a seguito della sentenza che ha condannato a pene comprese fra 9 e 13 anni di carcere diversi leader separatisti catalani. Ne abbiamo parlato qui, mentre qui si possono trovare tutte le notizie dalla Catalogna delle ultime settimane.

Tutte le notizie dalla Catalogna

Anche nei giorni del ponte del 1° novembre sono previste proteste. Da segnalare che già dalla settimana scorsa la partecipazione a queste mobilitazioni si sta riducendo, così come si stanno riducendo sempre più gli scontri serali con la polizia nelle vie del centro (l’ultimo episodio con violenti scontri c’è stato lo scorso sabato).

La Farnesina invita comunque i turisti e chi visita Barcellona alla cautela nelle ore serali in occasione di cortei.

Per chi viaggia a Barcellona le informazioni della Farnesina sulla Catalogna

Le manifestazioni di oggi, venerdì 31 ottobre 2019 a Barcellona

In queste ore le proteste più importanti sono quelle degli studenti universitari, che hanno convocato una settimana di “scioperi”. Presso la Plaza Universitat, lungo la Gran Via di Barcellona, è attiva da ieri una “acampada” di studenti, con decine di tende, che ha obbligato le autorità alla chiusura parziale della strada. Nella mattinata di oggi, 31 ottobre, è stata occupata anche un’altra via di Barcellona, la Ronda Universitat.

La Guardia Urbana di Barcellona riporta sul suo account Twitter quali sono le strade bloccate dalle proteste.

Manifestazioni 1 novembre e giorni a seguire

Giovedì 31 ottobre inizia la campagna elettorale in vista delle elezioni del 10 novembre in Spagna, e si attendono nuove mobilitazioni indipendentiste a Barcellona e altre città e località della Catalogna.

Manifestazioni in occasione della visita del re Felipe VI

Sono attese nuove mobilitazioni indipendentiste soprattutto nelle date del 4 e 5 novembre, quando il re di Spagna Felipe VI sarà in visita a Barcellona per le premiazioni ufficiali dei Premi Principessa di Girona. Per l’occasione verrà blindato il Palazzo dei Congressi e l’hotel Rey Juan Carlos I.

I Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, si aspetta una ripresa delle proteste in occasione della visita del re di Spagna a Barcellona. 

Mobilitazioni dal 9 al 13 novembre 2019

I CDR e le piattaforme indipendentiste stanno organizzando nuove mobilitazioni anche in vista delle elezioni del 10 novembre. Si attendono quindi nuovi eventi fra il 9 e il 13 novembre.

(articolo in aggiornamento)



The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.
loading...