Spagna, Oriol Junqueras resta in prigione e non potrà recarsi al Parlamento europeo

oriol junqueras catalogna

MADRID. Il Tribunal Supremo spagnolo ha deciso oggi di mantenere in prigione il leader di ERC Oriol Junqueras, ex vicepresidente del governo indipendentista catalano di Puigdemont. In questo modo, i magistrati hanno negato a Junqueras la possibilità di recarsi al Parlamento europeo, dove è stato eletto alle scorse elezioni europee. Secondo il tribunale spagnolo, essendo già condannato Junqueras non gode di immunità ed è “ineleggibile”.

Poche settimane fa però, la Corte Europea aveva chiesto alla Spagna di scarcerare Junqueras perché gode dell’immunità parlamentare degli eurodeputati. Questa è la prima grana sul cammino del governo Sanchez II, che nasce in questi giorni proprio grazie all’astensione in Parlamento del partito ERC, di cui Junqueras è presidente. Probabilmente il partito chiederà ora al neo eletto presidente Sànchez di prendere delle misure per scarcerare Junqueras.

Ti potrebbe interessare. 7 gennaio 2020, la fiducia al leader socialista Pedro Sànchez: via libera al primo governo di coalizione della storia di Spagna

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.
loading...