Una settimana da dimenticare per i socialisti spagnoli: batosta elettorale in Galizia e un caso di corruzione

alfonso rueda pp
Il vincitore delle elezioni in Galizia del 18 febbraio 2024, Alfonso Rueda, del Partito Popolare.

In Spagna è stata una settimana densa di notizie per il Partito Socialista (PSOE), che governa il paese con una coalizione di centro-sinistra insieme a Sumar. Alle elezioni regionali tenutesi in Galizia il 18 febbraio, infatti, il partito ha ricevuto una sonora batosta elettorale ottenendo soltanto il 14% dei voti, mentre il Partito popolare (PP) ha ottenuto un trionfale 47%.

È vero che la Galizia è una roccaforte della destra, ed il PP ha governato per molti anni incontrastato, ma è anche vero che la perdita di voti per i socialisti è un campanello di allarme per tutto il partito, anche a livello nazionale. Una ipotesi degli analisti è che abbia influito, su questa perdita di consensi, la trattativa per l’amnistia ai leader indipendentisti catalani che ha spianato la via alla nascita dell’attuale esecutivo, guidato da Pedro Sanchez.

Cattive notizie sono arrivate anche per gli altri pezzi della sinistra, in particolare per Sumar, che a livello nazionale è l’alleato di coalizione del PSOE. Questa coalizione di sinistra non è riuscita ad ottenere neanche il 2%, fermandosi all’1,9%. Podemos, che è uscito da Sumar a dicembre, è praticamente sparito sotto lo 0,3%. È vero anche in questo caso che l’analisi del voto deve tenere in considerazione la presenza molto forte a livello regionale del Blocco Nazionalista Galiziano, un partito progressista radicato in Galizia, che ha ottenuto il 31%. 

Il messaggio ai due partiti che formano l’attuale governo nazionale, però, è chiaro, ed è un nuovo campanello d’allarme per il già non fortissimo governo Sanchez.

Corruzione, scoppia il caso Koldo

La settimana è continuata con un’altra cattiva notizia per i socialisti spagnoli. Un ex consigliere di José Ábalos, attuale deputato socialista e Ministro per diverse volte negli ultimi governi guidati da Sanchez, è stato arrestato per presunta corruzione in un vasto scandalo sull’acquisto di mascherine sanitarie in piena pandemia. Il “caso Koldo” (così chiamato dal nome della persona accusata di corruzione, Koldo García Izaguirre) riporta al centro dell’attenzione mediatica il problema della corruzione in Spagna, ed interroga il PSOE sui passi da seguire per distanziarsi dal suo deputato ed ex ministro.

Occhi puntati sulle elezioni nei Paesi Baschi il prossimo 21 aprile

Il 21 aprile ci saranno nuove elezioni regionali, stavolta nei Paesi Baschi, e sarà quello un importante termometro politico per capire in che direzione sta andando l’elettorato. Anche in quel caso i partiti della sinistra nazionale, PSOE e Sumar, potrebbero uscire fortemente ridimensionati, mentre potrebbe crescere con forza il partito della sinistra independentista basca Eh-Bildu.

Non perderti le notizie di attualità dalla Spagna

Stai leggendo El Itagnol – giornale italo-spagnolo di cultura e attualità con sede in Spagna. Non perderti gli aggiornamenti su itagnol.com!   Seguici anche sui social, su TwitterInstagram e Facebook!

Rassegna stampa italiana sulle elezioni in Galizia

Spagna: i popolari vincono le elezioni in Galizia

La vittoria elettorale in Galizia era di particolare importanza per il leader popolare Feijóo, che ha presentato le elezioni come un “referendum” sull’operato di Sánchez per i suoi accordi con i partiti indipendentisti catalani e baschi

Spagna: test in Galizia galvanizza Feijoo e indebolisce Sanchez – Ultima ora – Ansa.it

“Il Pp conserva la maggioranza assoluta” (El Pais), “Feijoo conserva Galizia e il Psoe affonda a favore del Bng” (La Vanguardia), “Vittoria al Pp e debacle del Psoe”, (La Razon), “Feijoo vince la partita con Sanchez in Galizia” (El Periodico): sono alcuni … (ANSA)

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi