Pasqua sotto il diluvio in Spagna: processioni cancellate, fiumi in piena ma anche sollievo dopo la lunga siccità

Pasqua di maltempo in Spagna, tanta pioggia, processioni cancellate da Siviglia a Madrid. Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta?

pioggia spagna

MADRID. Il maltempo sta colpendo con forza la Spagna in questa Settimana Santa del 2024, con piogge abbondanti, nevicate, forte vento, mareggiate sulle coste, ed un bilancio di quattro vittime. Una situazione meteorologica che da una parte sembra una beffa per chi attendeva le vacanze pasquali da mesi, e che sta costringendo a cancellare molte processioni tradizionali di Settimana Santa, ma che d’altra parte è un sollievo dopo lunghissimi mesi di siccità. 

Processioni di Settimana Santa cancellate per il diluvio, da Siviglia a Madrid.

Sono diverse le tradizionali processioni di Settimana Santa che sono state cancellate in questi ultimi giorni a causa del maltempo, in parti diverse della Spagna. Diverse importanti ed attesissime processioni sono state cancellate a Siviglia, ma anche a Madrid, dove sono state cancellate tutte le processioni del Giovedì Santo. Altre processioni sono state cancellate in parti diverse del paese nella giornata di Venerdì Santo, che è stata caratterizzata da un vero diluvio su praticamente tutto il paese.

Gli articoli sulla Settimana Santa in Spagna, su ‘El Itagnol’

La pioggia sta cadendo con molta abbondanza in Spagna, e in realtà – processioni e turismo a parte – è un’ottima notizia. Il paese vive infatti da anni una grave siccità, che preoccupa sempre più. Una delle regioni più colpite è la Catalogna – dove sono già attive restrizioni – ma anche altre regioni spagnole si trovano in una situazione allarmante. Le piogge di questa fine marzo stanno portando quindi sollievo. Non basteranno, ma sono comunque qualcosa dopo lunghi mesi di scarsità di precipitazioni.

Fiumi in piena

Le forti precipitazioni hanno ingrossato i fiumi, in modo particolare in Andalusia, dove dopo lunghi mesi di emergenza siccità con laghi quasi vuoti per l’assenza di pioggia, si assiste ora a scene come questa che si vede nel video qui sotto.

Piogge molto abbondanti anche nel centro. Qui sotto, video di torrenti in piena sulle montagne della Sierra de Guadarrama, a pochi chilometri da Madrid.

In queste ore si segnalano anche nevicate fino a quote relativamente basse. Sempre dalle montagne di Madrid arrivano video come questi, con la neve che ha fatto finalmente ritorno dopo un inverno anomalo in cui era quasi del tutto mancata dalle cime del Sistema centrale (così come dalle altre montagne spagnole, dai Pirenei alla Cordigliera Cantabrica).

 

La tempesta di pioggia, vento e neve che ha colpito la Spagna ha complicato il traffico sulle strade spagnole nel giorno di venerdì santo ma anche nella giornata di Domenica, quando è avvenuto il grande ritorno dalle vacanze.

Pasqua e Pasquetta 2024, quando è festivo in Spagna?

Le previsioni meteo per Domenica di Pasqua e Pasquetta in Spagna

Secondo Meteored, l’instabilità proseguirà domenica con abbondanti piogge a coronamento finale di una Settimana Santa 2024 molto piovosa. La tempesta Nelson, così è stata battezzata quest’ondata di maltempo, si avvicinerà nuovamente alla Penisola ed un nuovo fronte freddo attraverserà il sud della penisola, portando piogge localmente forti e persistenti, nonché raffiche di vento superiori a 70 km/h da ovest e sud-ovest. Attesa molta pioggia in Andalusia. Attese anche raffiche di vento molto forti. La situazione dovrebbe iniziare a migliorare nella giornata di Pasquetta.

fiumi

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano a Madrid, caporedattore di Meteored Italia e autore-fondatore del sito di informazione "El Itagnol - Notizie dalla Spagna e dall'Italia".

Commenta per primo

Rispondi