Il movimento delle sardine a Barcellona, manifestazione nella Plaça del Rei

sardine barcellona
La manifestazione delle sardine a Barcellona, il 19 gennaio 2020. foto: Alice Brazzit.

Si è tenuta oggi a Barcellona, a partire dalle 12, la manifestazione convocata dal gruppo “6000 sardine Barcellona”, che fa parte del movimento italiano “delle sardine”. Alcune centinaia di persone, cinquecento secondo gli organizzatori, si sono riunite in Plaça del Rei per un evento dai risvolti culturali, nello stesso giorno in cui il movimento delle sardine torna in piazza in Italia con una grande manifestazione a Bologna.

Piazze piene a Bologna e Modena contro la destra di Salvini

Il movimento, nato a metà novembre come risposta al populismo di destra della Lega di Matteo Salvini, ha riempito le piazze di molte città italiane negli ultimi mesi ed ha organizzato una grande manifestazione questa sera a Bologna, in vista delle elezioni regionali del prossimo 26 gennaio. Elezioni che potrebbero portare la destra al governo della regione per la prima volta in oltre settant’anni.

La manifestazione delle sardine a Barcellona

Erano stati invitati alla manifestazione di Barcellona gruppi locali fra cui L’Unidat contra el Feixisme i Racisme UCFR, Mediterranea Bcn, Fridays for the future, Asamblea Chile Despertó Barcelona, che ha partecipato esibendosi con il flash-mob “Un violador en tu camino” in riferimento al collettivo femminista cileno Las Tesis.

Gli articoli sul movimento delle sardine in Italia e Spagna

Piero Pesce, cantautore calabrese da molti anni a Barcellona, ha accompagnato con la chitarra i vari interventi intonando alcune canzoni tra cui anche Bella Ciao.

Si potevano portare in piazza libri da scambiare e partecipare all’iniziativa “Sardine a colazione”, una raccolta di sardine in scatola, caffè, latte, zucchero e biscotti da devolvere in beneficenza all’Hospital de Campanya, il progetto di accoglienza delle persone senza fissa dimora che ha sede nella chiesa di S. Anna vicino a Plaça Catalunya.

La manifestazione delle sardine a Madrid, lo scorso 12 dicembre 2019

Nato a metà novembre in Italia, il “movimento delle sardine” è arrivato anche in Europa lo scorso 12 dicembre, quando una serie di manifestazioni si sono tenute in numerose città del continente, fra cui Madrid. 

Uno degli slogan che ha accompagnato la manifestazione, già utilizzato nella concentrazione di Madrid, un mese fa, era “somos mas que voxotros”. Uno slogan che fa riferimento al partito di estrema destra spagnolo Vox, e che ha come obiettivo coinvolgere anche gli spagnoli in questa mobilitazione contro il populismo di destra ed un certo tipo di messaggio politico basato sulla disinformazione e la aggressività.



The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...